Martedì, 15 Ott 2019
 
 
ELEMATIC - Fascette rilevabili al Metal Detector

ELEMATIC

Fascette rilevabili al Metal Detector

Fascette rilevabili al Metal Detector

Nel settore agroalimentare e farmaceutico l’automazione sempre più spinta dei processi produttivi e la conseguente riduzione del controllo visivo del prodotto nelle varie tappe del processo comporta un

aumento dei rischi di contaminazione da corpi estranei; ciò può causare scarti (e quindi sprechi) di prodotto, onerose operazioni di pulizia e manutenzione degli impianti produttivi, rallentamenti di processo ed essere dannoso per la reputazione dell'azienda.

Per ovviare a questi inconvenienti Elematic propone una gamma di fascette realizzate con materiale polimerico addizionato di ossido di ferro che fornisce proprietà magnetiche al prodotto; esse possono

pertanto essere rilevate tramite un metal detector o un sistema di ispezione a raggi X.

Questa tipologia di fascette aiuta quindi gli operatori del settore a rispettare i criteri di analisi del rischio e controllo dei processi produttivi degli alimenti (sistema HACCP) nel prevenire la contaminazione da corpi estranei, al fine di garantirne la salubrità e la sicurezza.

Nel caso specifico, queste fascette sono dedicate all’impiantistica presente in tutte le attività dove gli operatori interessati processano i prodotti soggetti al controllo.

NB: non sono fascette per uso alimentare, quindi non sono da considerarsi come componenti che entrano nel processo produttivo, bensì devono essere rilevate qualora accidentalmente vi entrino a far parte (es. caduta di una fascetta usata su confezionatrice di pasta, farine, prodotti lattiero caseari, ecc).

Scarica PDF